E venne il giorno

E venne il giorno
Shyamalan conosce molto bene il cinema e i meccanismi dei generi. Questa volta gioca all’interno delle strette regole della Science Fiction anni ’50. Formidabile. Non è un film per tutti, naturalmente, soprattutto perchè Shyamalan si porta dietro un seguito di appassionati di un suo solo film, il sesto senso, che non aspettano altro se non un nuovo “sesto senso” senza aver ben capito come leggere i film del regista indiano. Forse a furia di cinepanettoni o parodie sui supereroi sono troppo abituati a non cercare significati se non quelli spiattellati in superficie. Comunque sia gran film di genere dove gli effetti speciali che normalmente occupano una grandissima parte dello sforzo produttivo e del risultato spettacolare qui sono relegati in secondo piano. Per chi avesse apprezzato questo film è vivamente consigliato anche The Village.

~ di giansignoremerendini su luglio 3, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: